La consulenza legale in materie estranee al rapporto di lavoro riguarda problematiche legali di tipo civilistico, amministrativo, societario, diritto di famiglia, condominiale, diritto penale, nonché ogni tipo di questione contrattuale e commerciale.

Le consulenze sono fornite dall’avvocato Pietro Mussato del foro di Udine e rese pubbliche sul sito in forma anonima.

Le richieste possono essere inviate via e-mail a: federmanager.fvg@federmanager.it.

L’Avvocato risponde: Il dirigente ha diritto ad un maggior compenso per il lavoro straordinario?

Il dato normativo di riferimento, ossia l’art. 17, comma 5 del D.lgs 66/2003, potrebbe far ritenere in prima battuta che il dirigente non abbia diritto a percepire un maggior compenso per lo straordinario svolto. In generale, infatti, nel rispetto dei principi di protezione della sicurezza e della salute dei lavorati il legislatore esclude “i dirigenti,…

Read more

L’Avvocato risponde – marzo 2020. Ferie non godute: il dirigente può chiedere l’indennità sostitutiva?

In linea generale nel nostro ordinamento vige il principio di irrinunciabilità delle ferie e il divieto di monetizzazione delle stesse quando non vengano fruite dal lavoratore. In tale senso si esprimono l’art. 36 comma 3 della Costituzione, l’art. 10 comma 2 del D.Lgs. n. 66/2003 nonché numerose pronunce giurisprudenziali, tutte finalizzate a garantire il godimento…

Read more
dirigente azienda

L’Avvocato risponde – gennaio 2019 – LA FIGURA DELLO PSEUDO DIRIGENTE

LA FIGURA DELLO PSEUDO DIRIGENTE La qualifica di dirigente spetta soltanto al prestatore di lavoro che opera come alter ego dell’imprenditore: così si è espressa recentemente la Corte di Cassazione, la quale è stata chiamata a decidere sulla legittimità del licenziamento comminato ad un dirigente alla stregua della nozione contrattuale di giustificatezza. In tale occasione…

Read more

L’avvocato risponde – maggio 2018 – L’indennità supplementare del dirigente è soggetta a tassazione?

L’indennità supplementare del dirigente è soggetta a tassazione? Come noto, a norma della contrattazione collettiva, nel caso di illegittimità del licenziamento comminato al dirigente spetterà a quest’ultimo il recepimento di una indennità supplementare posta a carico del datore di lavoro in ragione dell’ingiustificatezza del recesso. Se non vi sono dubbi pertanto sulla debenza di tale…

Read more

L’Avvocato risponde – aprile 2018 – IL RUOLO DEL DIRIGENTE: DELEGA DI FUNZIONI E RESPONSABILITÀ

IL RUOLO DEL DIRIGENTE: DELEGA DI FUNZIONI E RESPONSABILITÀ Come spesso accade, nelle aziende di grandi dimensioni risulta impossibile individuare un unico soggetto quale destinatario di un’ampissima gamma di responsabilità giuridiche. Il più delle volte, infatti, la complessità e l’organizzazione di tali realtà aziendali non consente materialmente al singolo imprenditore di soddisfare in maniera efficace…

Read more

L’avvocato risponde: novembre 2017 – I casi di responsabilità del dirigente per fatti commessi a danno di terzi nell’esercizio delle proprie funzioni

I casi di responsabilità del dirigente per fatti commessi a danno di terzi nell’esercizio delle proprie funzioni.   Dalla lettura congiunta dei commi 1 e 7 dell’art. 15 del CCNL dirigenti d’azienda, quale principale riferimento normativo, si evince come ogni responsabilità civile del dirigente verso terzi per fatti commessi nell’esercizio delle proprie funzioni sia a…

Read more